Campane Tibetane

Chiamate anche “Singing Bowl” (ciotole cantanti), le Campane Tibetane, chiamate anche Ciotole Tibetane, sono strumenti originari del Tibet anche se il loro utilizzo a scopo religioso o meditativo lo ritroviamo anche in altri paesi come Cina, Corea e Giappone.

 

Non c’è dubbio tuttavia che le Campane provenienti dal Tibet siano ancora oggi quelle più ricercate in quanto migliori per la loro manifattura, qualità costruttiva e sonora.

Dal punto di vista costruttivo, le Campane originali sono composte da una particolare lega di sette metalli i quali, secondo la tradizione orientale, sono strettamente correlati ai 7 Pianeti del nostro Sistema Solare:

  • Oro = Sole
  • Argento = Luna
  • Mercurio= Mercurio
  • Rame = Venere
  • Ferro = Marte
  • Stagno = Giove
  • Piombo = Saturno

Le qualità costruttive determinano ovviamente la qualità del suono emesso che, negli esemplari di fattura artigianale, risulta essere particolarmente puro, ovvero di vibrazione poliarmonica, tale da poterle considerare strumenti vibrazionali.

Ogni Campana Tibetana ha il proprio suono derivante dalla dimensione, dallo spessore, dalle leghe usate e dalla profondità, e tutte queste caratteristiche rendono unica ogni Ciotola grazie ai differenti timbri armonici.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Web Designer by Mirco Frusciante

Chiama

E-mail

Come arrivare