Meditazione con il Tamburo

ascolta il battito del tuo Cuore

Una Meditazione profonda e potente guidata dal ritmo del Tamburo

Prossimo Evento

DOMENICA 3o AGOSTO 2020

 

PRESSO:

Agriturismo Beehouse - La Casa delle Api

Via Carobbo, 4 - Sant'Eulalia

 

ORARIO:

dalle 10:00 alle 12:00

 

Numero limitato di posti

 

COSTO:

euro 20 a persona

 

Per adesioni chiamare il numero 320-3542637

o scrivere a: info@centroairone.com

Programma

Energia vitale, potenza, radicamento!

Centratura e ascolto interiore!

Connessione con il battito del cuore e la Madre Terra.


Un'esperienza dinamica e meditativa per incrementare e risvegliare l'energia vitale attraverso il suono e le vibrazioni del Tamburo.


Immersi nella natura e nel relax dello splendido Agriturismo BeeHouse di Borso del Grappa in Via Carobbo 4 (loc. S.Eulalia)


Programma:
- esercizi energetici per risvegliare e preparare il corpo a ricevere i suoni
- connessione con la madre Terra attraverso il suono e le vibrazioni del tamburo
- ascolto meditativo in relax distesi a terra per entrare nello spazio sacro del cuore


È richiesto abbigliamento comodo.
Portare materassino o asciugamano per stendersi a terra e 1 bottiglietta d'acqua.

Il Ritmo della Vita

Non esiste nulla nella creazione che sia privo di ritmo. A volte le persone credono di non avere il senso del ritmo, ma in realtà non è così. Nella terra, nel mare, nel volo degli uccelli, quando camminiamo, quando parliamo, nel corpo umano insomma, se osserviamo dentro di noi e quello che ci circonda, scopriamo che tutto è scandito da un ritmo perfetto.

 

Il battito del cuore e il ritmo del respiro sono i primi suoni che sentiamo mentre siamo nel grembo materno, e questa esperienza, che ci accompagnerà per tutta la nostra vita, accomuna tutti gli esseri umani a prescindere da razza, sesso, religione e cultura.

 

Per questo motivo il suono del Tamburo viene subito percepito dal nostro corpo come un qualcosa di conosciuto, atavico, ed è in grado di metterci in connessione con le nostre parti più antiche, ci aiuta a ritrovare le nostre radici.

 

Tutti siamo dotati di ritmo, è la nostra eredità naturale., e suonare o ascoltare le percussioni è una pratica diffusa ovunque, presente in ogni cultura.

Le vibrazioni generate dal Tamburo non si limitano alla superficie del corpo ma entrano in profondità, andando a massaggiare tutti gli organi interni e agendo anche sulla parte spirituale e più profonda della persona.

 

Per questo motivo l'ascolto del suono del Tamburo è meditazione pura, come peraltro avviene in molte pratiche psicofisiche che prevedono ad esempio la recitazione di Mantra o il lavoro su certe frequenze che riarmonizzano il sistema nervoso.

 

Attraverso il suono del Tamburo si esclude la razionalità, e resta solo l’intento di portare benessere e riequilibrio alla persona, spostando la sua attenzione al qui ed ora, tralasciando tutti i pensieri e le preoccupazioni che inutilmente assorbono energia dalla nostra vita di tutti i giorni.

 

Il Tamburo è collegato con l’elemento Terra, con il nostro centro creativo e quindi con tutte le nostre potenzialità di cui a volte non abbiamo neppure conoscenza.

 

È indispensabile ritrovare il nostro collegamento con la Madre Terra, e questo è reso possibile tramite questa esperienza che ci serve per ritrovare il senso delle nostre origini.

 

Con l’aiuto della vibrazione ottenuta soprattutto dalla percussione e dal ritmo del Tamburo riportiamo al nostro Corpo il ricordo delle nostre origini ed abbiamo la possibilità di ritrovare il contatto originario con la Terra da cui proveniamo e da cui riceviamo tutti i giorni l’Energia Vitale.

Trattamento Sonoro

Un viaggio dentro noi stessi

I soggetti che ricevono il trattamento sonoro, sono fatti sdraiare per terra, su un materassino basso e comodo, eventualmente è usata una coperta o un cuscino per evitare la sensazione di freddo o la posizione scomoda per testa e collo. Gli occhi possono essere coperti da una bandana per non essere disturbati da variazioni di luci od ombre.

 

Chi riceve il massaggio può concentrarsi sul proprio respiro, oppure sulle sensazioni che gli arrivano dal corpo provocate dalle vibrazioni basse e profonde dei tamburi. È un ampliare la propria sensibilità, ma anche un lasciar andare, lasciare accadere, avere fiducia nella forza creatrice dell’Universo che si esprime attraverso il battito del Tamburo.

 

Occasionalmente il suono degli strumenti viene arricchito da canti, vocalizzi, invocazioni alla Terra o agli elementi, che spontaneamente predispongono verso aperture di aspetti sconosciuti di noi stessi.

Il ritmo influisce sulle onde cerebrali portando a lucidità, calma e rilassamento, e questo stato di benessere permette una visione delle cose più distaccata, oggettiva, aiutando spesso alla soluzione di problemi che vengono visti ora sotto un altro aspetto.

 

A volte, nei ritmi più intensi, la sensazione diventa più energica, riempiendo il nostro corpo di nuova energia positiva, e stimolando la parte più artistica e creativa di noi stessi, lasciando così riaffiorare capacità o intuiti di cui non si conosceva l’esistenza.

 

L’esperienza è assolutamente personale, individuale, ognuno riceve ciò di cui ha necessità, ed è anche correlata al momento corrente, quindi ogni esperienza è diversa, sempre. A volte possono anche riaffiorare ricordi di cui si era persa la memoria, a volte si è trasportati in luoghi che vivono nella nostra fantasia, il tutto vissuto come un dono di cose che ci sono necessarie in quel preciso momento.

 

Il massaggio sonoro può essere realizzato anche con l’ausilio di altri strumenti per renderne più efficace ed amplificarne l’effetto, anche se lo strumento principale resta comunque il Tamburo.

Gli effetti

Diversi possono essere gli effetti di un trattamento sonoro con i Tamburi:

• rilassamento;

• stimolazione profonda di tutte le cellule del nostro corpo;

• rilassamento di blocchi e tensioni del corpo ed emotivi e/o prese di coscienza della loro esistenza;

• esperienze di un corpo oscillante, libero da ogni peso;

• miglioramento del proprio potenziale di auto-guarigione;

• positiva influenza sulla coscienza autonoma, potere creativo, intuizione e ispirazione;

• recupero di vitalità, tranquillità, allegria e gioia di vivere e di fare.

 

Nel caso di trattamento collettivo è possibile che si instaurino collegamenti tra i partecipanti, oppure che migliorino i rapporti tra di loro, soprattutto nel caso di gruppi che perseguono uguali obiettivi, che possono essere di lavoro, sportivi, ma anche di crescita e sviluppo personale.

Per questo motivo il Massaggio Sonoro è consigliato anche alle Famiglie o alle coppie.

Energia Pura

Il Suono dei Tamburi ci connette con la parte più profonda ed antica di noi stessi, facendo emergere il nostro Spirito più vero 

È necessario che l’esperienza venga ripetuta alcune volte per poterne apprezzare in pieno i benefici perché il nostro corpo, ma anche e soprattutto la nostra parte mentale, possano sintonizzarsi con questa esperienza che non fa parte della nostra vita ordinaria, di tutti i giorni.

 

Alla fine del massaggio spesso le persone ci dicono di sentirsi rigenerati, leggeri, calmi, a volte un po’ commossi, ma anche caricati di voglia di fare, energizzati. L’effetto può durare anche più giorni dopo il trattamento e il senso di benessere può essere mantenuto e favorito grazie al contatto con la natura, lontano da rumori, inquinamento e ambienti artificiali.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Web Designer by Mirco Frusciante

Chiama

E-mail

Come arrivare