Fagottini di Sale

Il Calore rigenerante

Un rimedio semplice ed efficace che diventerà una piacevole consuetudine nei giorni freddi invernali.

Alleviare i disturbi cervicali e della schiena con il sale grosso caldo è, tra i rimedi naturali, quello tra i più antichi ed quanto economici: con il sale caldo infatti potete ottenere un rapido sollievo.


Coloro che soffrono di cervicalgia sono spesso costretti a letto o all’assunzione di antinfiammatori e antidolorifici.


Esiste però un rimedio della nonna di quelli che danno risultati sorprendenti. Si tratta proprio del sale caldo. È un rimedio semplice è naturale al cento per cento ed è davvero molto semplice da applicare.


Il sale infatti è più efficace dell’acqua calda perchè si scalda di più e dura molto più a lungo. Inoltre il sale, sviluppando un calore secco, aiuta a rimuovere l’umidità in eccesso dalle zone interessate. Vediamo come fare:

Riscaldate mezzo kg di sale grosso in una padella antiaderente e lasciatelo lì fino a che non inizia a scoppiettare.


A questo punto, rimuovetelo dalla padella e mettetelo all’interno di un piccolo asciugamano, che andrà annodato per far sì che il sale non fuoriesca.

 

Creeremo così il nostro piccolo fagottino. (Attenzione a non scottarvi perchè il sale mantiene il calore a lungo, prestate la massima cautela).

Preparare il Fagottino ben chiuso in modo che possa essere impugnato dalla parte superiore senza scottarvi.

 

In questo modo è possibile tamponare ogni parte del corpo dove avete tensione o fastidio.

 

Di solito si usa su spalle e collo, ma va benissimo anche sulla schiena, nella zona lombare, ma anche sulle gambe e glutei.

Vi consiglio di tamponare prima sopra la maglietta e via via che sentite il calore avvolgente e rilassante potete lasciarlo anche sulla pelle.
Noterete un immediato sollievo e una diminuzione del fastidio.


Tenete presente che il sale caldo può essere utilizzato anche per dare energia al corpo riscaldando la zona dei Reni nel caso ci sentiamo stanchi e senza vigore. Il sale caldo è utilissimo anche per placare la tosse, mettendolo sul petto.

Un valido aiuto che consigliamo di provare

in queste giornate fredde e umide del periodo invernale.


Fateci sapere e se avete dubbi siamo a vostra disposizione!

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Web Designer by Mirco Frusciante

Chiama

E-mail

Come arrivare