Californiano

Fondato nel 1962 a Big Sur (California) per opera di due giovani studenti Universitari visionari e utopisti di nome Michael Murphy e Dick Price, l’Esalen Institute ben presto fu riconosciuto come crogiolo di nuove terapie umanistiche.

 

Personaggi come Bob Dylan, Ravi Shankar, Jim Morrison, e molti altri ispirarono generazioni di giovani e furono a loro volta ispirati nelle loro arti dai paesaggi mozzafiato della costa Californiana.

Il Massaggio Californiano nasce appunto in California alla fine degli anni 60, periodo in cui la società americana viveva un profondo momento di crisi di valori umani.

Sono gli anni del Vietnam, delle rivolte giovanili contro le scelte militari e politiche, di Woodstok, ed anche il relativo benessere raggiunto non aveva saputo soddisfare quella richiesta di spiritualità e profondità di valori di cui le persone avevano bisogno.

 

E’ in questo contesto che nascono e si moltiplicano nuove correnti di ispirazione New Age, che predicavano nuovi stili di vita e tecniche per la liberazione del corpo, l’espressione dei sentimenti, l’equilibrio globale della persona.

In questo ambiente di alta creatività, ed in un momento di crisi per la società americana, nei gruppi terapeutici di studio dell’Esalen Institute si notò un interesse crescente per il contatto. La gente aveva bisogno di sentirsi confortata da una presenza amica, aveva bisogno di pace e protezione.

 

Il Massaggio Californiano, detto anche psicosomatico, nacque per dare una risposta al senso di solitudine ed alle difficoltà esistenziali, andando ben oltre il concetto di relax e benessere.

Infatti oltre ad avere un effetto benefico sul corpo, esercita lo stesso effetto anche sulla mente, considerando l’essere come un'unica entità.

Questo è il massaggio che più di ogni altro insiste sul concetto di contatto.

Infatti dall'inizio del trattamento fino alla fine il massaggiatore non stacca mai le mani dalla persona, dando così una bellissima sensazione di protezione, di avvolgimento, donando serenità e pace interiore unici nel suo genere.

 

L’effetto è quello di sentirsi cullati, avvolti in un movimento unico e senza interruzioni, tanto da meritarsi l’appellativo di “Massaggio Oceanico”.

E' un massaggio che lavora molto sulle energie interiori eliminando blocchi energetici ed emotivi. Il corpo viene percorso da movimenti ritmici, fluidi avvolgenti, che fasciano l'intera superficie del corpo, da sfioramenti e pressioni sui muscoli, e da dolci stiramenti.

 

Riposa, calma la mente liberandola dai pensieri, tonifica, agisce sul sistema muscolare sciogliendo le contratture e rendendo più elastiche le articolazioni.

Stimola la circolazione sanguigna e linfatica, riattiva la vitalità della respirazione, favorisce la digestione e l'eliminazione delle tossine.

 

Ha un effetto benefico sull'attività mentale, sulle emozioni che affiorano, uniforma la temperatura delle varie zone del corpo favorendo la circolazione delle energie vitali. E’ indicato per tutte le persone che vogliono mettersi in contatto con la propria realtà interiore.

 

Adatto a chi soffre di malattie di origine psicosomatica quali ad esempio depressione, ipertensione, ansia, mancanza di autostima, difficoltà digestive, sensazioni di soffocamento, eccesso di dinamismo o mancanza di energie, ecc..

Dona benessere e ci mette in contatto con la parte migliore di noi, quella che è ricca di possibilità e di nuove prospettive. Ci insegna ad ascoltare noi stessi, a comprenderci meglio, ad avere maggiore confidenza con il vasto mondo interiore.

Ha un’azione tonico-stimolante sulla cute e agisce sul sistema muscolo scheletrico, allentando tutte le tensioni superficiali e profonde.


Favorisce il ricambio dei fluidi corporei attraverso la stimolazione del sistema linfatico, quello venoso ed arterioso, inoltre riattiva la vitalità degli organi interni responsabili delle intossicazioni respiratorie e digestive.


Ha un effetto omeostatico sull’intero organismo uniformando la temperatura delle varie zone corporee, riducendo gli eccessi di tensione e rinvigorendo le energie la dove difettano. Calma e tonifica il sistema nervoso. Favorisce la digestione e l’eliminazione delle tossine.
 

Ha uno straordinario effetto benefico sull'attività mentale, sulle emozioni e sulla psiche. Essendo un massaggio gestaltico, sposta l'attenzione (e l'energia) dalla mente al corpo, con un doppio ordine di risultati.

 

Da un lato i pensieri si calmano, trovano una più giusta collocazione nell'attività della persona, che risente ora una sensazione di tranquillità e di pace molto spesso sconosciuta. D'altro canto lo schema corporeo si completa: la persona si percepisce nella sua totalità, reintegra nella sua coscienza le parti del corpo "dimenticate". Ciò si tramuta in un maggiore senso di realtà, una maggiore fiducia in se stessi e nella vita. Trattandosi di un massaggio altamente affettivo, la persona ne trae l'impressione di possedere un valore che prima non veniva percepito. La vita di relazione ne viene potentemente stimolata

 

Come già detto è il massaggio che più di ogni altro insiste sulla nozione di contatto. Grazie all'impiego di un olio gradevolmente profumato, i suoi movimenti possono essere fluidi, avvolgenti, ritmici, circolari, lunghi: avvolgono e fasciano l'intera superficie del corpo, dando una straordinaria sensazione di benessere, di completezza, di gioia e di calma.

 

I gesti del massaggio californiano sono studiati per trasmettere energia alla persona che lo riceve.

Desiderate fissare un appuntamento?

Compila il modulo

o chiama al numero:

Cellulare: 320-3542637

 

Si riceve solo su 

appuntamento.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Web Designer by Mirco Frusciante

Chiama

E-mail

Come arrivare